Costi di formazione per i lavoratori autonomi

Il Jobs act per il lavoro autonomo (L. n. 81/2017) prevede che le spese per la formazione e l’aggiornamento professionale, sostenute dai professionisti dal 2017, sono interamente deducibili dal reddito di lavoro autonomo entro i 10.000 euro. Tra le spese di formazione sono comprese anche le spese di viaggio, vitto e alloggio sostenute per la partecipazione all’evento.
Il riaddebito delle spese al committente resta integralmente rilevante ai fini reddituali, anche se neutralizzate dalla registrazione delle componente di costo.

Be social

Comments are closed.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Vai alla barra degli strumenti