Invio di fattura immediata e corrispettivi telematici entro 12 giorni

La legge di conversione del decreto Crescita (L. 58/2019) ha spostato a 12 giorni, dalla data di effettuazione dell’operazione, il termine per l’emissione delle fatture immediate dal 1.07.2019.
Lo stesso termine è stato previsto anche per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati dei corrispettivi giornalieri, dalla medesima data. Tale differimento dei termini di trasmissione vale anche per i soggetti che saranno tenuti all’adempimento dal 1.1.2020. La memorizzazione dei corrispettivi rimane invece giornaliera. Per il primo semestre di adempimento non applicano sanzioni se i corrispettivi sono trasmessi entro il mese successivo, purché si rispettino i termini delle liquidazioni iva.

Be social

Comments are closed.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Vai alla barra degli strumenti