Rapporti di co.co.co. nelle società sportive dilettantistiche

La legge di Bilancio 2018 modifica le collaborazioni in ambito sportivo, stabilendo che il Coni individua le co.co.co. escluse dalla disciplina del lavoro dipendente in quanto rese a fini istituzionali a favore delle associazioni e società sportive dilettantistiche. I compensi potranno essere assoggettati ai contributi Inps previsti dalla Gestione Separata se derivanti da rapporti di co.co.co. con associazioni e società non lucrative; costituiranno redditi assimilati al lavoro dipendente con contributo al fondo pensione sportivi professionisti Inps i compensi di co.co.co. derivanti, invece, da rapporti con associazioni e società lucrative.

Be social

Comments are closed.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Vai alla barra degli strumenti