Fattura elettronica distributori di carburante

Dal 1.07.2018, per gli esercenti attività di distribuzione di carburante, l’esonero dall’obbligo di emettere fattura elettronica per le forniture di carburanti e lubrificanti per autotrazione opera solo nei confronti dei privati consumatori. Ciò significa che le operazioni nei confronti di titolari di partita Iva diventerebbero tutte soggette all’obbligo di fattura elettronica.
Resta da chiarire se, ai fini della detrazione Iva, siano interessati dalle novità anche i costi riferiti a veicoli stradali a motore, quali riparazione, custodia, manutenzione, noleggio, leasing e utilizzo.

Be social

Comments are closed.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Vai alla barra degli strumenti