Benvenuti !!!

Studio C&RBenvenuti su www.comparinirusso.it, il web-office dello Studio Comparini & Russo – Studio di consulenza, revisione ed assistenza aziendale, contabile, fiscale, societaria, amministrativa, contrattuale e del lavoro. Vi auguriamo buona navigazione e, per qualsiasi Vostra necessità, non esitate a contattarci, saremo lieti di poterVi assistere.

Potete scaricare la nostra presentazione in formato .pdf cliccando qui.

Il #franchising a #Report #Rai3: dal supporto ai servizi TV all’analisi di Mirco Comparini

Dopo i due servizi di ReportRai3, il Dott.Rag.Mirco Comparini, professionista associato e fondatore dello Studio Comparini & Russo e Responsabile della Divisione “Franchising Analysis” della Professional Group srl, interviene sul suo blog a seguito anche della collaborazione esterna fornita alla testata giornalistica

#Report #Rai3 #franchising e…il mio piccolo supporto e…anche i miei articoli (e altro)“, questo è il titolo dell’intervento. Di seguito uno stralcio, invitando a proseguire la lettura direttamente al blog “Franchising, Partenariato, Affiliazioni & Co.“.

– § – #REPORT #RAI3 #FRANCHISNG E…IL MIO PICCOLO SUPPORTO E…ANCHE I MIEI ARTICOLI (e altro) – § –

Con due servizi giornalistici ReportRai3 entra nel mondo del franchising e porta alla luce situazioni ed episodi degni di particolare attenzione, ma innesca anche polemiche

Dott.Rag.Mirco Comparini

Il primo servizio andato in onda è del 29.10.2018 (“Dentocrazia“) e ha riguardato le catene e le reti di odontoiatria, coinvolgendo, ovviamente, anche i marchi operanti in franchising.

Il secondo servizio andato in onda è del 03.12.2018 (“Davide contro Golia“) e ha riguardato più da vicino alcuni marchi specificatamente operanti in franchising.

Sono servizi che, oltre a interessarmi sotto l’aspetto professionale, mi riguardano da vicino per altri due motivi:

  1. alcuni degli episodi trattati sono stati oggetto di miei interventi editoriali su AZ Franchising e anche su questo blog;
  2. per mesi ho volontariamente taciuto una situazione che mi ha riguardato direttamente: su alcuni temi specifici, ho “giornalisticamente” collaborato con il bravo giornalista Giuliano Marrucci confrontandomi sul tema in generale e fornendo un piccolo apporto con alcuni dettagli di casi trattati e trasmettendo documentazione tecnico-legislativa, nazionale e internazionale. Il tutto per inquadrare più nello specifico alcune problematiche e fornire ulteriori strumenti per la già eccellente preparazione dei servizi della nota trasmissione. Una (come da mia richiesta) anonima e informale collaborazione “tra giornalisti” indirizzata solo ad una utilità collettiva e non personalistica.

Devo ammettere, inoltre, che quanto sopra è stato anche motivo di soddisfazione per aver ricevuto un sostanziale e informale “riconoscimento” a favore di ciò che compone una parte della mia produzione giornalistica e dottrinale sul tema franchising e che è stata considerata e valutata come una disinteressata descrizione “dell’altra faccia della medaglia” focalizzata su aspetti raramente trattati e commentati (ma veri e reali) e, per questo, una produzione ritenuta affidabile in quanto espressamente “non di parte” e espressamente “non contro la parte”.
Per questo motivo essere valutato come un interlocutore affidabile e ricevere questo dal giornalismo di altissimo livello non può che essere una grande soddisfazione, seppur senza aver voluto (e non volere) addosso le luci della ribalta, con buona pace di chi (come ho letto) si è dispiaciuto di non essere stato interpellato.

Potete proseguire la lettura direttamente all’intervento riportato sul blog del Dott.Rag.Mirco Comparini “Franchising, Partenariato, Affiliazioni & Co.”, “#Report #Rai3 #franchising e…il mio piccolo supporto e…anche i miei articoli (e altro)

Be social

#FatturaElettronica: “saltano”, per obbligo e a “consenso forzato”, i segreti aziendali

Da secoli è ben noto come i dati e le informazioni aziendali rappresentino gli assets di maggior valore, soprattutto nell’economia moderna e globale. Proviamo una sintesi giuridica della problematica che, a quanto pare, sembra stia passando in secondo piano e, invece, dovrebbe costituire il principale.

Il D.Lgs.11.05.2018 n.63 (in attuazione alla Direttiva UE 2016/943) disciplina la protezione del Know-how riservato e delle informazioni commerciali riservate (segreti commerciali) contro l’acquisizione, l’utilizzo e la divulgazione illeciti. Il decreto ha sostituito all’interno del Codice della Proprietà Industriale la definizione di “informazioni aziendali riservate” con “i segreti commerciali”.
Si affiancano altre determinanti norme, come la normativa sulla Privacy, esempio.

(altro…)

Be social

Supplemento Speciale alla Circolare di Aggiornamento per i Clienti dello Studio: “Fattura Elettronica-II”

Ancora una nuova Circolare “Supplemento Speciale” per i Clienti dello Studio Comparini & Russo. Dopo l’invio di n.11 Circolari Periodiche di Aggiornamento appositamente dedicata (delle quali n.7 da settembre a novembre), n.6 Guide e Vademecum operativi di varia natura, n.1 Circolare Supplemento Speciale di n.7 pagine e n.2 giornate dedicate agli incontri con i Clienti per l’illustrazione delle caratteristiche tecnico-operative e delle proposte di soluzioni software per la gestione del nuovo adempimento, lo Studio Comparini & Russo ha predisposto un ulteriore aggiornamento di n.9 pagine ed è ormai prossimo l’invio del Supplemento Speciale alla Circolare di Aggiornamento Mensile per i Clienti appositamente dedicato alla Fattura Elettronica. In questa Circolare Supplementare, approfondimenti tematici su:

  •  INFORMAZIONI INTEGRATIVE
  •  DATA EMISSIONE, ANNOTAZIONE E DETRAZIONE
    • Emissione fattura elettronica fino al 30 giugno 2019
    • È ancora possibile, dal 2019, emettere fatture in modalità cartacea?
    • Emissione fattura elettronica dal 1° luglio 2019
    • Registrazione delle fatture attive
    • Eliminazione protocollo acquisti
    • Registri sezionali
    • Detrazione e annotazione delle fatture passive arrivate prima della liquidazione
    • Termine ultimo per la detrazione
  •  AGGIORNAMENTO ANAGRAFICHE CLIENTI: OBBLIGO O OPPORTUNITÀ?
    • Modalità di recapito, dal SdI al destinatario: cosa accade se PEC o Codice Destinatario sono assenti?
    • Il codice convenzionale “0000000”o Cosa succede quando il SdI non individua il canale di recapito?
    • Qualche suggerimento
  •  LA FATTURA DIFFERITA: LE NUOVE REGOLE
    • Fatturazione differita: CESSIONE DI BENI
    • Fatturazione differita: PRESTAZIONE DI SERVIZI (ANCHE PROFESSIONALI)
    • La data di effettuazione dell’operazione e l’indicazione nella fattura
    • Esigibilità dell’imposta
  •  FAC SIMILE RICHIESTA CODICE DESTINATARIO E PEC CLIENTE

La Circolare di Aggiornamento Mensile trasmessa a tutti i Clienti dello Studio Comparini & Russo è stata istituita nel 1999 e da allora ha costantemente ottenuto l’apprezzamento di molti nostri consolidati Clienti e di altre organizzazioni ed istituzioni. Inizialmente predisposta come forma di consulenza e aggiornamento a pagamento a favore dei Clienti aderenti a tale modalità di supporto, da alcuni anni la Circolare è trasmessa a tutti i Clienti in forma gratuita ampliando così i vantaggi ed i benefici a favore degli stessi Clienti e agevolandoli nel ricevere aggiornamenti ed informazioni continue, costanti e tempestive.

Be social

#FatturaElettronica: dal mancato rispetto della Privacy” alla realtà sulla “presenza nel mondo”

A 40 giorni  dell’obbligo previsto, il Garante della Privacy chiede chiarimenti all’Agenzia delle Entrate su profili di rischio in materia di Privacy. Per il Garante tutto il sistema predisposto dall’Agenzia delle Entrate per l’obbligo di fatturazione elettronica non è “privacy by design”, alla luce del Gdpr. Il nostro Studio aveva già segnalato questa situazione ai propri Clienti, ma aveva “raccontato” anche un’altra realtà rispetto a quanto divulgato “in giro”

Sulla base del contenuto del Provvedimento del Garante della Privacy, adesso sono ben evidenti i rischi che emergono dalle lacune di progettazione con cui l’Agenzia delle Entrate ha pensato e organizzato il Sistema di Interscambio (SDI) per la gestione della Fattura Elettronica. E’ la prima volta che il Garante esercita il nuovo potere correttivo di avvertimento, attribuito dal Regolamento europeo, attraverso un provvedimento adottato anche a seguito di reclami prodotti dall’Associazione Nazionale Commercialisti. Sempre alla luce delle nuove norme, il Garante segnala anche che sarebbe dovuto essere consultato, ma l’Agenzia non l’ha fatto.

Non casualmente nelle sessioni di aggiornamento dedicate ai Clienti sul tema Fattura Elettronica, insieme alla casa di software (Multidata), il nostro Studio ha chiamato a partecipare anche una delle aziende più importanti in Italia nel settore Privacy, la Digital Strategy – My DPO.
Ovviamente, il tutto sempre nell’ottica di analizzare i temi ad ampio raggio nell’esclusivo interesse dei Clienti. Dobbiamo affermare di “averci visto giusto”. Oggi raccontiamo anche un’altra verità. (altro…)

Be social

Gli argomenti della Circolare di Aggiornamento Mensile per i Clienti dello Studio

E’ in corso di trasmissione la Circolare di Aggiornamento Mensile per i Clienti dello Studio. Questo mese approfondimenti tematici su:

  • NOTIZIARIO IN BREVE
  • APPROFONDIMENTO “IMPRESA”
     D.L. FISCALE – LA SINTESI
     SPESOMETRO – AVVIATI I CONTROLLI TRA DATI I DICHIARATI E VOLUME D’AFFARI DEI CONTRIBUENTI
     FATTURE – I PRINCIPALI RICHIAMI NORMATIVI DA RIPORTARE
     “PACE FISCALE” – SCHEMA DI SINTESI
  • APPROFONDIMENTO “LAVORO”
     MENSA AZIENDALE – IL SERVIZIO SOSTITUTIVO ANCHE TRAMITE “APP”
  • SCADENZARIO
  • INTERVENTI EDITORIALI DELLO STUDIO – “La nuova scienza del franchising positivo” (in “AZ F”))

La Circolare di Aggiornamento Mensile trasmessa a tutti i Clienti dello Studio Comparini & Russo è stata istituita nel 1999 e da allora ha costantemente ottenuto l’apprezzamento di molti nostri consolidati Clienti e di altre organizzazioni ed istituzioni. Inizialmente predisposta come forma di consulenza e aggiornamento a pagamento a favore dei Clienti aderenti a tale modalità di supporto, da alcuni anni la Circolare è trasmessa a tutti i Clienti in forma gratuita ampliando così i vantaggi ed i benefici a favore degli stessi Clienti e agevolandoli nel ricevere aggiornamenti ed informazioni continue, costanti e tempestive.

Be social

Supplemento Speciale alla Circolare di Aggiornamento per i Clienti dello Studio: “Fattura Elettronica”

Un ulteriore aggiornamento per i Clienti dello Studio Comparini & Russo. Dopo l’invio di numerose Circolari di Aggiornamento trasmesse ai Clienti sin dall’inizio del 2018 fornendo costantemente anche i documenti emanati dall’Agenzia delle Entrate e l’organizzazione di due giornate con i Clienti dello Studio dedicate alla illustrazione delle caratteristiche tecnico-operative e alle proposte di soluzioni software per la gestione del nuovo adempimento, lo Studio Comparini & Russo ha predisposto un ulteriore aggiornamento ed è ormai prossimo l’invio del Supplemento Speciale alla Circolare di Aggiornamento Mensile per i Clienti appositamente dedicato alla Fattura Elettronica. In questa Circolare Supplementare, approfondimenti tematici su:

  • COME FUNZIONA
  • LA MOLTIPLICAZIONE DELLA CARTA E L’IMPATTO SULLE AZIENDE

La Circolare di Aggiornamento Mensile trasmessa a tutti i Clienti dello Studio Comparini & Russo è stata istituita nel 1999 e da allora ha costantemente ottenuto l’apprezzamento di molti nostri consolidati Clienti e di altre organizzazioni ed istituzioni. Inizialmente predisposta come forma di consulenza e aggiornamento a pagamento a favore dei Clienti aderenti a tale modalità di supporto, da alcuni anni la Circolare è trasmessa a tutti i Clienti in forma gratuita ampliando così i vantaggi ed i benefici a favore degli stessi Clienti e agevolandoli nel ricevere aggiornamenti ed informazioni continue, costanti e tempestive.

Be social

Danni maltempo, il nostro Studio lancia la proposta “sospendete la #FatturazioneElettronica”

Dalla nostra pagina Facebook abbiamo lanciato oggi, 2 novembre 2018, una proposta di sospensione dell’introduzione dell’obbligo dalla fattura elettronica previsto per il 2019.

Abbiamo trasmesso (a mezzo “tag”) questa comunicazione all’Associazione Nazionale Commercialisti, all’Ordine Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, al PdC Giuseppe Conte e ai due VPdC Matteo Salvini e Luigi Di Maio, nonchè alle testate Il Sole24Ore, ItaliaOggi e Ansa. Di seguito il testo integrale.

SOSPENDETE L’OBBLIGO DELLA FATTURA ELETTRONICA DAL 2019
L’enormità, la vastità e la gravità dei danni provocati dal maltempo negli ultimi giorni costituiscono una situazione assolutamente straordinaria con un impatto devastante nella vita di cittadini e imprenditori.
Un impatto sul sociale, sul morale, sul “sentimentale” ed anche di tipo economico che non può essere trascurato.
Intere regioni d’Italia, da Nord a Sud, da giorni sono piombate nel dramma della devastazione e tale situazione si inserisce in una lunga, troppo lunga scia di distruzione.
Infatti, sono ancora fresche le drammatiche e gravissime ferite dei terremoti del centro Italia che vedono ancora aziende in difficoltà per riprendersi, ricostruire, riavviarsi, ristrutturarsi, così come sono ancora freschissime le conseguenze economiche, e non solo, del crollo del ponte di Genova, nevralgico per la vita quotidiana e economica di una vastissima area di territorio, se non della nazione e oltre confine.
In questi giorni assistiamo a ulteriori devastazioni con morti, feriti, sfollati, emergenze sanitarie e tutto quanto tipicamente attinente ad uno stato di calamità di grosse dimensioni.
In tutto questo doloroso scenario ci sono i cittadini, gli imprenditori, la popolazione, tutta “impegnata” nel ruolo di vittima dei danni, ma al contempo nel ruolo di protagonista principale nel “darsi da fare” per tornare (faticosamente) alla normalità che non potrà oggettivamente essere a breve termine, veloce, tempestiva.
in questi contesti è logico e normale che il Governo prenda iniziative (o riceva richieste) di sospensione di tutta una serie di adempimenti, scadenze, obblighi economici, fiscali e anche in questi giorni se ne sta parlando proprio per gli ultimi episodi che il maltempo ha prodotto.
C’è, però, un aspetto che potrebbe essere sottovalutato ed è l’introduzione dell’obbligo della fattura elettronica previsto dal 2019 per tutto il territorio nazionale.
Sintetizzando e senza stare a dettagliare, auspicando in una “proiezione mentale” che consenta di comprendere a pieno la problematica, questo obbligo non costituisce affatto una banalità perchè per predisporre quanto opportuno sono necessarie moltissime attività tecnico-strutturali che, oltre a necessitare di risorse economiche per le imprese di qualsiasi dimensione, coinvolgono moltissimi altri operatori, sia per la predisposizione stessa dell’obbligo, sia per la gestione dello stesso.
Ripetendo, proiettiamo il tutto in una visione più ampia ed è facile comprendere quante problematiche possono emergere da tutte le dinamiche interessate e come tutto ciò costituisca un ulteriore impatto economico su moltissime imprese. Il tutto partendo dalla fase di sola preparazione all’assolvimento dell’obbligo, fino ad arrivare al coinvolgimento di clienti e fornitori sparsi su tutto il territorio nazionale che dovranno emettere o ricevere la documentazione contabile.
Per questo riteniamo che un provvedimento dovuto dovrebbe essere anche (insieme ad altri) la sospensione dell’obbligo della fatturazione elettronica dal 2019, un obbligo che già adesso sta creando difficoltà alle aziende normalmente operative, ma anche alle case di software e ai tecnici che devono “allineare” tutti i contribuenti in pochissimo tempo disponibile e oggi, in moltissime zone, anche con tutte le difficoltà che quanto sopra genera.
Cerchiamo di diffondere il più possibile questa proposta.

Be social

Fattura Elettronica: pronti gli incontri formativi per Clienti (e non Clienti)

Lo Studio Comparini & Russo ha organizzato incontri formativi per la gestione della Fattura Elettronica che, dal 2019, rivoluzionerà l’impostazione amministrativa di tutti i titolari di Partita Iva. Di seguito, per “pubblica utilità”, alcuni “pubblici” suggerimenti per i lettori, Clienti e “non Clienti”

Tutto pronto per gli incontri sulla Fattura Elettronica appositamente organizzati dallo Studio Comparini & Russo per fornire istruzioni e indicazioni operative ai Clienti. Gli incontri saranno aperti anche ai titolari di partita Iva che dal 2019 vorranno farsi assistere dallo Studio in modo da poter avviare da subito una efficace collaborazione sin da prima dell’entrata in vigore del nuovo adempimento.

Molti i temi che saranno trattati anche con la presenza di un rappresentante della casa di Software di fiducia dello Studio.

Dalle gestioni delle anagrafiche, alla gestione di PEC dedicata, ma si parlerà anche dell’organizzazione e della gestione dei registratori di cassa per l’emissione di fatture con tale strumento, della trasmissione e della ricezione delle fatture attive e passive, della possibilità di integrare ulteriori servizi di assistenza alla elaborazione delle fatture per conto dei Clienti, ecc..

Particolare attenzione sarà dedicata ai “flussi comunicativi” (tecnici e non tecnici) tra Cliente e Studio e alle nuove modalità operative per la gestione contabile, il controllo, l’imputazione di costi, l’analisi della deducibilità ai fini del reddito e della detraibilità ai fini Iva.

Inoltre, i Clienti saranno dettagliatamente informati e istruiti al fine di non dare credito alle infondate affermazioni sostenitrici di “risparmi economici nella elaborazione della loro contabilità” a seguito dell’introduzione della FE.

(altro…)

Be social

Supplemento Speciale alla Circolare di Aggiornamento per i Clienti dello Studio: “Bonus Pubblicità”

Prossimo l’invio del Supplemento Speciale alla Circolare di Aggiornamento Mensile per i Clienti dello Studio. Approfondimenti tematici su:

DAL 22 SETTEMBRE 2018 PARTONO LE ISTANZE PER FRUIRE DEL CREDITO DI IMPOSTA SUGLI INVESTIMENTI PUBBLICITARI “INCREMENTALI” – INTRODOTTA LA METODOLOGIA DELLA “PRENOTAZIONE”

La Circolare di Aggiornamento Mensile trasmessa a tutti i Clienti dello Studio Comparini & Russo è stata istituita nel 1999 e da allora ha costantemente ottenuto l’apprezzamento di molti nostri consolidati Clienti e di altre organizzazioni ed istituzioni. Inizialmente predisposta come forma di consulenza e aggiornamento a pagamento a favore dei Clienti aderenti a tale modalità di supporto, da alcuni anni la Circolare è trasmessa a tutti i Clienti in forma gratuita ampliando così i vantaggi ed i benefici a favore degli stessi Clienti e agevolandoli nel ricevere aggiornamenti ed informazioni continue, costanti e tempestive.

Be social

Gli argomenti della Circolare di Aggiornamento Mensile per i Clienti dello Studio

E’ in corso di trasmissione la Circolare di Aggiornamento Mensile per i Clienti dello Studio. Questo mese approfondimenti tematici su:

  • NOTIZIARIO IN BREVE
  • SPECIALE “CONVERSIONE DECRETO DIGNITA’”
     LE NOVITÀ IN TEMA DI “SPESOMETRO”
     LE MODIFICHE PER PRESTAZIONI OCCASIONALI E LIBRETTO FAMIGLIA
     LE NOVITÀ PER I CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO
     MODIFICHE ALLA DISCIPLINA DELLA SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO
     IMPATTO SUI LICENZIAMENTI
     LE ALTRE NOVITÀ
  • SCADENZARIO
  • INTERVENTI EDITORIALI DELLO STUDIO – “Franchising e know how, la Cassazione complica” (in “AZ Franchising”)

La Circolare di Aggiornamento Mensile trasmessa a tutti i Clienti dello Studio Comparini & Russo è stata istituita nel 1999 e da allora ha costantemente ottenuto l’apprezzamento di molti nostri consolidati Clienti e di altre organizzazioni ed istituzioni. Inizialmente predisposta come forma di consulenza e aggiornamento a pagamento a favore dei Clienti aderenti a tale modalità di supporto, da alcuni anni la Circolare è trasmessa a tutti i Clienti in forma gratuita ampliando così i vantaggi ed i benefici a favore degli stessi Clienti e agevolandoli nel ricevere aggiornamenti ed informazioni continue, costanti e tempestive.

Be social

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Vai alla barra degli strumenti